INCONTRI DI DANZA DEL VENTRE E DANZA MOVIMENTO TERAPIA IN GRAVIDANZA


info: elena.bennati@yahoo.it
338 4881467
 
LA MADRE CHE NASCE: incontri preparto danza del ventre e danzamovimento terapia in gravidanza A cura di Elena Bennati.


Il termine “danza” racchiude in sé molti significati, ed è spesso fonte di fascinazione ed ancora più spesso di timore per chi nella vita non ha avuto occasione di avvicinarla e praticarla.
In realtà tutto ciò che è movimento e scaturisce da un sentire personale, da un impulso interiore, da un ascolto di sé, conduce al danzare.

LA DANZA MOVIMENTO TERAPIA
Il movimento corporeo è il primo e principale metodo di comunicazione degli esseri umani: attraverso l’esperienza della Danza Movimento Terapia si crea un ambiente accogliente e favorevole ove è possibile esprimersi.
Il dialogo tra i corpi in movimento stimola il risveglio della creatività, l’espressione personale e produce un profondo senso di benessere.
Ogni individuo ha la possibilità di partecipare secondo le proprie possibilità motorie, ed è accolto senza giudizio ed anzi sollecitato e sostenuto nel prendere coscienza del proprio corpo, ascoltarlo e prendersene cura.

LA DANZA DEL VENTRE
Danza di tradizione millenaria, appartiene alle culture arcaiche di molti popoli: attualmente è conosciuta per scopi performativi, ma anticamente la pratica quotidiana della Danza del Ventre assicurava alle donne un profondo allenamento muscolare e respiratorio attraverso momenti ludici e di condivisione sociale.

OBBIETTIVI SPECIFICI DEGLI INCONTRI:

– ritrovare il piacere del proprio corpo attraverso il movimento, la danza libera, la Danza del Ventre
– stimolare le pulsioni motorie e creative cercando di creare uno spazio confortevole fuori e dentro di sé, favorendo il contatto con il bambino che sta crescendo
– accrescere la propria autostima ed il senso del Sé per una migliore integrazione della personalità
– facilitare l’ascolto delle proprie emozioni ed esprimerle attraverso l’espressione corporea
– preparare il proprio corpo ad affrontare i tanti cambiamenti durante tutto il periodo gravidico e a vivere serenamente ed in maniera attiva e vitale il momento del parto


*** si consiglia la frequentazione del corso nelle condizioni di gravidanza fisiologica,a partire dal 4° mese di gestazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up